Le Guide di viaggio di TripVinz.com: vivere per viaggiare, viaggiare per vivere.

- Home - Voli - Hotel - Cerca - Newsletter - Risorse - Viaggi -
 
  in Viaggi: America - Asia - Europa
 
  in Asia: Cina - Giappone
 
  in Cina: Beijing - Canton - Hong Kong - Shanghai - Guangdong - Luoyang
             Hangzhou
             Itinerario - Foto Album (pvt)
 
  in Luoyang: Video Album 1


 
Cerca con Google
Web TripVinz.com
 
Cerca tra i Viaggi
 
Iscriviti alla Newsletter
 

 

LA PEONIA DI LUOYANG

Luoyang, Cina Luoyang, capitale della Cina per ben nove dinastie, è una città che vale veramente la pena di visitare.
Con quasi 6 milioni di abitanti è la terza più grande della regione Henan. E' situata nella zona considerata la "culla della cività cinese", tra il Fiume Giallo e un suo affluente, il Luo, che la delimita a sud e da cui prende il nome. Luoyang significa infatti nella parte yang – “illuminata dal sole” – di Luo.
 
 
Da non perdere a Luoyang
- Le Grotte buddiste di Longmen.
- Il Monastero del Cavallo bianco, fulcro della leggenda della prima introduzione del buddismo in Cina.
- Le peonie, stupendi fiori di Luoyang famosi in tutta la Cina e simbolo della città di Luoyang.
- Il Museo di Luoyang, allestito nell'antico Tempio di Guandi (eroe del periodo dei Tre Regni). Conserva gli oggetti ritrovati nei vari scavi archeologici.
 
Risorse Internet in italiano sulla Cina
Hotel Cina - Selezione Hotel in Cina dal sito Booking.com. Interessante.
Expedia.it - Voli, hotel, noleggio auto a Luoyang.
Cina - Il sito web www.ChinaItaly.info contiene notizie e informazioni sulla Cina.
 
Grotte buddiste di Longmen
Le grotte buddiste di Longmen sono distanti 12,5 km a sud di Luoyang e sono situate sulle montagne orientali e occidentali, sul corso del Fiume Yishui. La zona è chiamata la porta del Drago, oppure il Passo Yi.
Su una parete rocciosa di circa 1 km a picco sul fiume Yi, per una lunghezza di circa 1 km, ci sono ora 1.352 caverne di vari tipi, 785 nicchie, 39 pagode, circa 2.000 steli relative a 3.680 argomenti e 97.306 statue di pietra in diverse pose. Pensa, la più grande è alta 17 metri, mentre la più piccola solo due centimetri!
Chi vede il magnifico, sublime panorama delle Grotte buddiste di Longmen, ne resta affascinato e lo ricorda per tutta la vita.
 
Il Monastero del Cavallo bianco
Il Monastero del Cavallo Bianco di Luoyang è il primo tempio cinese costruito dallo Stato. Chi si reca a Luoyang non può fare meno di vederlo, è un prezioso monumento storico in Cina.
Ultimato nel 68 dopo Cristo, è un luogo pregno di spiritualità e molto affascinante, è “la culla del buddismo di Sakyamoni” e della religione buddista in Cina.
Nel corso della storia, questo Monastero è stato più volte distrutto durante le guerre civili, ha però sempre assunto di nuovo l’aspetto originario e quello di oggi è molto più bello di prima.
Una visita al Monastero del Cavallo Bianco può aiutare a conoscere meglio il Buddismo e l’origine dei templi buddisti in Cina.
 
La peonia di Luoyang
In Cina la peonia viene definito fiore campione, o Re dei fiori. La peonia di Luoyang è il Re dei re. La gente la considera simbolo dello spirito fermo contro la forza bruta.
Perché a Luoyang la peonia è più bella che in tutte le altre zone del paese? Perché il clima e il terreno locale sono più adatti alla sua crescita.
Il popolo di Luoyang ama la peonia e la considera il simbolo della bellezza, della prosperità e della sontuosità. Durante la stagione di fioritura se si fa una passeggiata per le strade di Luoyang, si possono vedere vasi di fiori ovunque, quasi in ogni incrocio stradale vi è una auiola fiorita, ogni casa è decorata con bellissime peonie. A Luoyang, si può dire che ogni famiglia coltiva peonie Yaohuang e Weizi.
Il festival delle peonie di Luoyang si svolge dal 15 al 25 aprile.
 
Monastero di Shaolin
Il misterioso Monastero di Shaolin si trova nel cuore del fitto bosco del Monte Songshan, ed è stato costruito nel 495 dopo Cristo durante la dinastia dei Wei settentrionali. Ha sette cortili su una superficie di 30.000 metri qudrati.
Qui ha avuto inizio una speciale tecnica di lotta, da cui derivano tutte le arti marziali cinesi, ideata dai monaci che lo abitano. Il tempio è tuttora un centro di dottrina Zen, forma del buddismo che accentua l'aspetto meditativo ed intuitivo.
Il nome del Tempio di Shaolin è legato al Wushu cinese. Chi lo visita, non solo desidera vedere i monumenti storici, ma anche conoscere la storia e la boxe di Shaolin. Questo tempio ha svolto un importante ruolo nello sviluppo e nella diffusione di questa arte.
 


 
 

 
 
TripVinz.com | Home - Cerca - Newsletter - Links - Ultimi viaggi - Mappa del sito
Seguimi su | Flickr - Youtube - Twitter
All rights reserved | © 2005-2013
Sponsor | Allianz Global Assistance